Main menu

Description | Descrizione

 

 

 

 

 

 

    Presentation.pdf

 

ENG

Seabreath is aimed to realize and commercialize a modular device 100 feet (30 m) for the production to civil use of clean energy, that optimizes the exploitation of the OWC (oscillating water column).

The idea was born towards the end of 2007 driven by the desire to create a system that was particularly efficient and at the same time suitable to operate in difficult conditions such as those found in the marine environment. It is floating but can also be adopted for fixed installations, such as jetties, piers or attached to other floats structures.

The tests in the laboratory on a scaled down models have given very encouraging results and, for a number of factors, it is expected that the surveys on the device in size 1: 1 will record higher returns. However, data obtained from the model tested in laboratory have given returns close to other renewable sources.

The cost of installing for KW should be between 2,000 and $ 4,000. A buyer amortize its investment in 5/6 years, not to mention the creation of a usable space, the defense of the coastline from erosion and improvement of the local biology.

The device is designed to be easily varabile from a point close to that of installation, transportation is optimized by the use of containers that are used, at same time, as part of structure.

The enhancements to systems using the OWC are:

  •  Production of an unidirectional and continuous air flow that increase efficiency
  • Strength and simplicity of the structure

The project has aspects that make it easy to insert into the ambient such as:

  • Recycling

  • Use of natural materials and non-polluting

  • Reduction of packaging

  • Creation of usable space

  • Coastal protection as break-water

  • Repopulate marine habitat and promote biodiversity.

All solutions are found to make the system competitive with all other renewable sources and not only with the more restricted field of wave energy, as well as for an absolute respect for the environment.

In 2010th the idea was exposed to the Italian pavilion of Expo Shanghai, in 2011th, awarded a silver medal at the IV International Exhibition of Inventions in the Middle East, won the second prize in the international competition of ideas for upgrading of marine protected areas announced by Marevivo in 2011th and won the Lamarck award at SMAU 2012th in Milan.

The high efficiency, the versatility of use and  the simplicity of construction make it a real innovation for the production of energy from renewable sources, in particular from that source that many experts think will be the decisive answer to the growing energy needs.

 

Seabreath currently is seeking equity funds for the creation and diffusion of the commercial product.

  

________________________________

 

ITA

Seabreath si propone di realizzare e commercializzare un dispositivo modulare di 100 piedi (30m circa) per la produzione ad uso civile di energia pulita che ottimizzi lo sfruttamento del OWC (colonna d'acqua oscillante).

L'idea nasce verso la fine del 2007 guidata dal desiderio di creare un sistema che fosse particolarmente efficiente e allo stesso tempo adatto ad operare in condizioni difficili come quelle in ambiente marino. IE'' mobile, ma può anche essere adottato per impianti fissi, come chiatte, moli o collegato ad altre strutture galleggianti.

Le prove in laboratorio su modelli in scala hanno dato risultati molto incoraggianti e, per una serie di fattori, si prevede che le rilevazioni sul dispositivo in dimensioni 1:1 registreranno rendimenti più elevati. Tuttavia i dati ottenuti dal modello testato in laboratorio hanno dato rendimenti vicini ad altre fonti rinnovabili.

Il costo di istallazione a KW dovrebbe essere fra 2.000 e 4.000 dollari. Un eventuale acquirente ammortizzerebbe il suo investimento in 5/6 anni, senza contare la realizzazione di uno spazio fruibile, la difesa della costa dall'erosione e il miglioramento della biologia del luogo.

Il dispositivo è studiato per essere facilmente varabile da un punto prossimo a quello di istallazione, il trasporto è ottimizzato dall'utilizzo di container che sono nello steso tempo parte della struttura.

I miglioramenti ai sistemi che utilizzano l'OWC sono:

  • Produzione di un flusso d'aria unidirezionale e continuo che aumentano l'efficienza

  • Resistenza e semplicità della struttura   

Il progetto ha aspetti che lo rendono facile da inserire in ambiente come:  

  • Riciclo

  • Resistenza e semplicità della struttura  

  • Uso di materiali naturali e non inquinanti

  • Riduzione degli imballaggi

  • Creazione di spazio utilizzabile

  • Protezione delle coste come break-water

  • Ripopolamento dell'habitat marino e promozione della biodiversità.


Tutte le soluzioni trovate sono per rendere il sistema competitivo con tutte le altre fonti rinnovabili e non solo con il settore più ristretto del wave energy, oltre che per un rispetto assoluto per l'ambiente.

Nel 2010 l'idea è stata esposta al padiglione italiano dell'Expo di Shanghai, nel 2011, è stato premiato con una medaglia d'argento al IV Salone Internazionale delle Invenzioni in Medio Oriente, ha vinto il secondo premio al Concorso internazionale di idee per la riqualificazione delle aree marine protette annunciate da Marevivo e nel 2012 ha vinto il premio nel 2012 Lamarck a SMAU Milano.

L'alta efficienza, la versatilità di impiego e la semplicità costruttiva ne fanno una vera innovazione per la produzione di energia da fonti rinnovabili, in particolare da quella fonte che molti esperti pensano sarà la risposta decisiva alle crescenti esigenze energetiche.

 

Seabreath è attualmete alla ricerca di fondi a fronte di quote per la realizzazione e la diffusione del prodotto commerciale.

 

 

 

Collaborazioni

  • Gabriele Omiccioli
  • Francesco Vecchio
  • Carlos Caballero
  • Alessandro Pollastri
  • Danilo Merighi
  • Firmac srl
  • iInLab

Contatti

  • Luigi Rubino - Inventor
  • e-mail: (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.